Donna al vento

Anno:1988 Stile:Arte figurativa Materiali:Bronzo Patinato Dimensioni:cm 97 x 16 x 13 Ubicazione:Via Roma, Bormio Località: Valtellina
L’opera fa parte di un gruppo di 14 sculture che nel 2014 sono state donate dalla famiglia Giudici alla comunità di Bormio in memoria dello scultore Gianluigi Giudici, il quale più volte espresse il desiderio di lasciare tracce stabili della sua produzione in questo pese Lombardo, che lui conosceva e amava profondamente.

La “Donna al vento”, realizzata nel 1988, fu collocata nella centrale via Roma davanti all’agenzia della banca credito Valtellinese, si tratta di una scultura alta circa 1 metro, un’opera elegante e “leggera” dalla forte verticalità, che si inserisce facilmente in svariati contesti grazie alle sue proporzioni armoniose.

Nel 2016 questa scultura è stata esibita all’entrata della banca BNP Paribas a Lugano, in via Riva Caccia.
L’opera fu anche realizzata in piccole dimensioni (25 esemplari).
Vai alle opere